Inpgi 2: quesiti - La sospensione chiesta con la comunicazione reddituale vale solo per l’anno di riferimento

PensioniIl quesito di D. C.:

Ho ricevuto l’avviso per il versamento del contributo minimo 2016 per la Gestione separata Inpgi. Però a luglio scorso, quando ho compilato la comunicazione reddituale online, nel quadro D ho indicato che nel 2015 non ho versato l’acconto, non ho avuto redditi da lavoro autonomo giornalistico e ho chiesto la sospensione della mia posizione. Come mai, quindi, mi avvisano di dover versare l’acconto per il 2016?

=====

La risposta di Massimo Marciano:

Caro collega,

hai ricevuto la e-mail che avvisa del versamento dell’acconto per il 2016 perché la richiesta di sospensione che hai inviato attraverso la comunicazione online è relativa solo all’anno 2015. Dal 1° gennaio 2016 la tua posizione contributiva all’Inpgi 2 è stata quindi automaticamente riaperta.
Se la tua attività professionale autonoma si è interrotta, per sospendere a tempo indeterminato la tua posizione contributiva devi compilare e inviare all’Inpgi (o consegnare all’ufficio di corrispondenza Inpgi della tua regione) il modulo, corredato di una copia fronte-retro di un tuo documento di identità in corso di validità, che puoi scaricare a questo link: http://www.inpgi.it/?q=node/473.
Se poi dovessi riprendere l’attività giornalistica autonoma, entro 30 giorni dovrai comunicare all’Inpgi 2 la riattivazione della posizione contributiva inviando, con le stesse modalità viste sopra, il modulo che potrai scaricare a questo link: http://www.inpgi.it/?q=node/691.

Bad Behavior has blocked 158 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok