Fnsi: «Ministro Orlando, bene su precariato giornalisti, ma il governo risponda con riforme»

Il ministro Orlando: «Il precariato dei giornalisti è un problema per la democrazia»
Lorusso: «Il governo può dare prime risposte ai colleghi con i decreti della riforma editoria»

Il ministro Andrea Orlando (nella foto), ospite di Tiziana Panella a Tagadà, su La7, si sofferma sulla condizione dei giovani avvocati e dei giovani giornalisti costretti a fare [...]

Firenze, “cercasi articolista anche non giornalista per pezzi firmati da altri”

In un periodo in cui l’occupazione è drammaticamente in crisi e, in particolare, il settore giornalistico registra percentualmente la più elevata incidenza di espulsioni dal lavoro e di precariato - come dimostra, da ultimo, anche il recente rapporto “Giornalismo in Italia” di “Libertà di stampa diritto all’informazione” (Lsdi) - è anche possibile imbattersi, su uno [...]

Ordine: formazione giornalisti, in “black list” su Sigef chi non cancella prenotazione al corso a cui non partecipa

D’ora in poi sarà opportuno ricordarsi di cancellare, entro le ore 24 del giorno precedente l’evento,  la propria prenotazione al corso di formazione a cui non si intende partecipare. I giornalisti che non provvederanno a farlo, attraverso la piattaforma Sigef della formazione professionale, saranno inseriti in una “black list” e, in occasione degli eventi per [...]

Inpgi: ok dai Ministeri alla riforma e al contributo di solidarietà sulle pensioni

Il Ministero del Lavoro e quello dell’Economia hanno comunicato oggi l’approvazione della riforma previdenziale varata dal Consiglio di amministrazione dell’Istituto di previdenza dei giornalisti italiani per la Gestione principale, quella dei lavoratori con contratto subordinato. L’approvazione riguarda anche il contributo di solidarietà posto a carico dei pensionati con un assegno più alto, a favore della [...]

Ordine: elezioni 2017; petizione online per istituire seggi nelle province del Lazio

La proposta è partita dal Circolo della stampa di Frosinone: per favorire una reale partecipazione al voto per il rinnovo degli organismi dell’Ordine nazionale e di quello regionale del Lazio dei giornalisti, previsto nel 2017, non obbligare le migliaia di iscritti a raggiungere Roma da ogni parte della regione, per votare nell’unico seggio tradizionalmente allestito. [...]

Bad Behavior has blocked 119 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok