Fnsi: «Mobilitazione perché minacciare i giornalisti sia aggravante di reato»

«Mentre in Parlamento giacciono impantanate le proposte di legge volte a eliminare il carcere per i cronisti e sanzionare chi, sentendosi diffamato, chiede risarcimenti spropositati, i giornalisti italiani continuano ad essere minacciati e a subire pressioni attraverso lo strumento delle cosiddette “querele temerarie”. Tutto questo non è più tollerabile». Lo affermano, in una nota, il [...]

Fnsi: chiesto al Ministro della Giustizia stop a querele temerarie e a carcere per i giornalisti

Abrogazione del carcere e querele temerarie i temi al centro dell’incontro tra la Federazione della Stampa e il Ministro di Grazia e Giustizia Andrea Orlando

Abrogazione del carcere per i giornalisti, querele temerarie usate come strumento di minaccia nei confronti dell’esercizio del diritto di cronaca, sblocco della legge sulla diffamazione, attualmente ferma in quarta lettura [...]

Stampa Romana: solidarietà a Paolo Borrometi, minacciato di morte dai boss

Stampa romana: solidarietà al collega Paolo Borrometi, miacciato di morte dai boss di Vittoria
Ancora una volta un giornalista scrive, denunciando la mafia e le attività commerciali gestite da mafiosi, e puntualmente arrivano le minacce di morte e le intimidazioni.
E’ successo al giornalista Paolo Borrometi dopo aver scritto che la famiglia Ventura di Vittoria (Rg), tra [...]

Stampa romana: “Solidarietà a Nello Trocchia, minacciato dal boss”

L’Associazione stampa romana esprime solidarietà e vicinanza al collega Nello Trocchia, collaboratore de Il Fatto quotidiano, l’Espresso e La gabbia, minacciato da un boss della camorra per la sua continua attività di denuncia delle mafie e per le sue inchieste instancabili sulla Terra dei Fuochi. In un’intercettazione del 10 giugno dal carcere un boss [...]

Giornalisti: tra minacce, attentati e precariato, è negato il diritto dei cittadini a una corretta informazione

L’Asr a fianco di Lirio Abbate, minacciato di morte

per le sue inchieste sulla criminalità romana

L’Associazione Stampa Romana esprime solidarietà e vicinanza al collega dell’Espresso Lirio Abbate, oggetto di minacce di morte da parte della criminalità romana a causa delle sue inchieste sulla penetrazione delle mafie nella capitale.
Abbate, già sotto scorta da anni e oggetto di [...]

Bad Behavior has blocked 76 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok